Frana a Capo Alì, interrotta la circolazione sulla Ss114. Ferito il conducente di un mezzo

ALI’ TERME – Ancora una frana a capo Alì, ancora una volta la riviera jonica tagliata in due. E stavolta s’è sfiorata davvero la tragedia. Lo smottamento ha infatti investito una vettura che stava transitando in quel momento. Il conducente del mezzo, un giovane di Itala, ha perso il controllo ed è andato a sbattere contro il costone pochi metri più avanti. Soccorso dal 118, il giovane è stato trasportato al presidio di S. Teresa dove è stato medicato.  Sul luogo sono giunti i carabinieri della locale stazione al comando del luogotenente Salvatore Garufi, i Vigili del fuoco, i Vigili urbani e gli amministratori comunali con in testa il sindaco Carlo Giaquinta e il suo vice Nino Melato, l’assessore Agata Di Blasi, il presidente del Consiglio, Giuseppe Triolo, e il consigliere Giovanni Cassisi. Sul posto anche i tecnici dell’Anas, con il responsabile di zona, il geometra Maurizio Ragazzi. Disposto lo stop alla circolazione dal km 20.100 al km 23,000. Entro la giornata di oggi verrà rimosso il materiale franati sul piano viabile. Sarà inoltre eseguito un sopralluogo sul costone da parte di una squadra di rocciatori, per stabilire se sarà necessario procedere al disgaggio di eventuale materiale instabile. Prima di procedere alla riapertura, fanno sapere dall’Anas, verrà installata una nuova rete paramassi. Ancora incerti i tempi.

Leave a Response