Taormina. Al Teatro Antico il Premio Cinematografico delle Nazioni

TAORMINA – Una serata all’insegna delle donne, donne dello spettacolo, donne delle istituzioni, donne vittime di violenza. Il palcoscenico del Teatro Antico di Taormina, dove si è svolto il Premio Cinematografico delle Nazioni organizzato da Tiziana Rocca e Michel Curatolo, come il Red carpet del Festival di Cannes con tutte le protagoniste unite nel nome della parità di genere e della lotta contro ogni violenza e con la firma sella Carta di Taormina promossa dall’Associazione Mede@, per
sensibilizzare la società civile e le istituzioni sulla violenza di genere e in genere. Claudia Cardinale, Piera Degli Esposti, Piera Detassis, Lucia Ocone, Marina Rocco, Gessica Notaro, Stefania Prestigiacomo, Maria Carmela Librizzi, Urania Giulia Papatheu, Caterina Chinnici, Giovanna Zizzo, Serafina Strano, Giordana Squatrito, Valeria Altobelli. Sul petto di ognuna un nastro rosso, simbolo della consapevolezza. Tanti i riconoscimenti consegnati Teatro Antico non solo alle donne, ma anche a protagonisti di grande talento, nonché volti noti al grande pubblico come Vinicio Marchioni e Daniel Brühl. Momento di grande emozione anche quando a ritirare il Premio è salita sul palco Piera Detassis, Presidente e direttore artistico dell’Accademia del cinema Italiano – Premi David di Donatello che nel ricevere il riconoscimento, ha voluto ricordare il suo grande amico e mentore Gianluigi Rondi. La serata, contrappuntata dalle note della Giovane Banda Sicula, si è conclusa con una standing ovation a Claudia Cardinale a cui è stato consegnato il Premio alla Carriera.

Leave a Response