Furci Siculo. Francilia-Rigano, ex alleati oggi avversari

FURCI – Alleati cinque anni fa, sfidanti oggi. Sono Matteo Francilia e Francesco Rigano i candidati alla poltrona di sindaco di Furci Siculo. L’ex consigliere provinciale Francilia ci riprova dopo essere stato sconfitto da Sebastiano Foti. Per Rigano, invece, capogruppo di minoranza uscente, è il primo tentativo. La prima lista ad essere stata presentata è quella di Francilia. Si chiama “Per Furci” ed è composta da 12 candidati al Consiglio comunale: Giovanni Catania, Manuela Cordaro, Violetta Ferraro, Rosanna Garufi, Giuseppe Lo Po, Carmelo Maccarrone, Daniela Mercurio, Francesco Moschella, Carmelo Muscolino, Giuseppe Nicita, Natascia Pesce, Salvatore Pino. Sono tutti alla prima esperienza a parte Moschella, consigliere di minoranza uscente. Assessori designati sono Andrea Ferrara e Daniela Mercurio. Dodici candidati anche per la lista a sostegno di Francesco Rigano, denominata “Disegnamo il futuro”. Si tratta di Sandro Salvatore Triolo, Francesco Bellantoni, Cosima Bucalo, Giuseppe Caminiti, Carmelo Caspanello, Chiara Cocuccio, Vincenzo Di Bella, Paolo Mascena, Agatino Francesco Pistone, Angela Rigano, Rosaria Barbara Ucchino, Sarah Paola Vita. Quattro i consiglieri uscenti Cocuccio e Vita di minoranza, Pistone e Ucchino di maggioranza. Gli assessori designati sono Sandro Salvatore Triolo e Sarah Vita.

Leave a Response