Ali’. Presentata la lista che supporterà il candidato sindaco natale rao

ALI’ – E’ denominata “Sosteniamo il futuro di Alì” la prima lista presentata al comune del piccolo centro collinare in vista delle amministrative del 10 giugno. La compagine sosterrà il candidato sindaco Natale rao. Una scommessa quella dell’ingegnere 38 in quanto per tutti i componenti della squadra si tratta della prima esperienza politica. Lo stesso Rao si affaccia per la prima volta sulla scena amministrativa di Alì.

 

Ecco i candidati al Consiglio comunale

1) Antonia Bonarrigo

2) Giuseppe Bonura

3) Domenico Bottari

4) Sergio Briguglio

5) Sabina D’Angelo

6) Giuseppe Raneri

7) Valentina Rasconà

8) Roberto Roma

9) Candelora Smeralda

10) Floriana Triolo

“Sia i 10 componenti della lista che il candidato a primo cittadino sono alla prima esperienza politico-amministrativa e questo è sicuramente un elemento di forza – evidenzia Rao – si tratta, infatti, di un gruppo di aliesi, provenienti dalla società civile, scesi in campo per opporsi allo stato di degrado in cui versa il paese e per dare un contributo affinché si inizi un reale percorso di crescita e di sviluppo”. Una squadra giovane quella che oggi ha voluto ufficializzare la sua proposta di governo locale: l’età media dei candidati è di 37 anni, il più “anziano” è Giuseppe Raneri, 55 anni, mentre la più giovane ha 24 anni ed è Floriana Triolo. Il candidato alla carica di sindaco ha 35 anni. “Abbiamo deciso di metterci la faccia perché amiamo il nostro paese, desideriamo attivarci per renderlo vivibile, valorizzando ogni sua potenzialità e portando al centro dell’attenzione le richieste e le esigenze della collettività – prosegue il candidato alla carica di primo cittadino – e questa presa di coscienza ci tiene al di fuori da ogni gioco politico e da antiquate logiche spartitorie di palazzo. Abbiamo condotto la fase preparatoria della lista con determinazione e coerenza, riuscendo a mettere assieme una compagine coesa, laboriosa motivata. Abbiamo avuto tutto il tempo per confrontarci e approfondire il progetto politico: ognuno di noi ha potuto apportare le proprie idee, le proprie proposte e abbiamo avuto tutto il tempo per stilare un programma che presto sarà illustrato a tutti gli elettori. Siamo andati avanti spediti, senza lasciarci intimidire da notizie poco gratificanti che provenivano dal fronte opposto. Fino a questo momento, possiamo dire che noi ci siamo e continueremo ad esserci!”.


 

Leave a Response