A18, frana di Letojanni. Ok al progetto anche dal Corpo Forestale

LETOJANNI – Un altro passo verso l’approvazione del progetto di messa in sicurezza della frana di Letojanni, sull’autostrada A18 Messina-Catania. L’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina, con provvedimento del 2 maggio 2018 a firma del responsabile provinciale Antonino Lo Dico, ha rilasciato il “nullaosta” di competenza del Comando del Corpo Forestale sui lavori da eseguire nell’area sottoposta a tutela idrogeologica secondo il progetto predisposto dall’ing. Carmelo Marino e la relazione del geologo Giuseppe La Spina. La decisione è stata adottata in riferimento alla conferenza dei servizi dello scorso 15 marzo. Il “nullaosta” dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste comporta l’attuazione delle opere progettuali, la realizzazione delle opere di captazione, coinvolgimento e smaltimento delle acque di deflusso superficiale e di smaltimento delle acque di infiltrazione. E ancora, il trasferimento del materiale terroso proveniente da escavazioni in discarica autorizzata o riutilizzandolo secondo specifiche norme; lo stesso per il materiale da demolizione di eventuali fabbricati e del corpo stradale in discarica o in impianto di recupero di materiali. “Un altro positivo tassello si aggiunge – ha sottolineato il direttore generale del Cas, Leonardo Santoro – all’acquisizione di tutti i pareri necessari per l’approvazione definitiva dell’intervento”.

Leave a Response