S. Teresa. La ludoteca dell’Help Center spazio culturale rivolto ai giovani del comprensorio

S. TERESA – All’Help Center è stato inaugurato uno spazio culturale rivolto ai giovani a cura della Scirocco Onlus, associazione di promozione giovanile attiva nel comprensorio jonico. L’iniziativa culturale è stata molto partecipata e ha visto come ospiti i Bunker 66, metal band della zona tirrenica con all’attivo molti lavori discografici e numerose esperienze live. Durante la serata (nella foto) si sono alternati momenti di confronto e dibattito, grazie all’intervista curata da due collaboratori di “Salad Days Magazine”, Giuseppe Picciotto e Giulio Rigano, e un breve live della band. L’associazione Scirocco, presieduta da Antonella Casablanca, è nata nel 2009 con la finalità sociale di sviluppare iniziative specifiche rivolte ai giovani del territorio anche in collaborazione con altre realtà associative. In particolare, dal 2016, l’associazione è partner dell’Help Center gestito dall’associazione Penelope, grazie al quale ha attivato la prima ludoteca sociale “Alter Comics” per adolescenti e giovani della riviera. All’interno della ludoteca vengono organizzate diverse attività: “Tempo Dispari”, laboratorio musicale permanente, che vede protagonisti giovani diversamente abili e non; “School’s out”, sala prove messa a disposizione delle band giovanili che hanno la possibilità di provare gratuitamente in uno spazio adeguato e funzionale alle loro esigenze; attività ludiche con giochi da tavolo, di carte, di ruolo, tornei di Playstation; biblioteca di comunità con scambio di libri, fumetti, dvd, cd, sala proiezioni; incontri su temi culturali, presentazione di libri e confronti con esperti su argomenti musicali. Ad oggi i giovani che partecipano alle attività della ludoteca in maniera stabile – ogni giovedì pomeriggio – sono 30, di cui 7 diversamente abili.

Leave a Response