Casalvecchio. Carmelo Palella è il candidato sindaco di Sicilia Vera

CASALVECCHIO – Previsioni rispettate: è Carmelo Palella il candidato sindaco di Sicilia Vera alle prossime elezioni amministrative. L’ufficializzazione è arrivata domenica pomeriggio durante la cerimonia di insediamento del comitato cittadino. Una trentina le persone che hanno aderito al movimento del deputato regionale Cateno De Luca. Palella, già vicesindaco durante l’attuale legislatura prima di essere defenestrato al primo cittadino Marco Saetti, è stato nominato portavoce cittadino e candidato sindaco. Toccherà a lui formare una lista che sia alternativa all’attuale amministrazione. “Nei prossimi giorni – ha spiegato – avvieremo il dialogo con le altre forze politiche”. Nell’occasione sono stati resi noti i nomi dei candidati del gruppo al Consiglio comunale: si tratta degli uscenti Luca e Giovanni Santoro e della new entry Veronica Spadaro, residente nella frazione San Carlo. Il presidente del Consiglio comunale, Carmelo Saglimbeni, ha invece comunicato di essere a disposizione del gruppo, pronto a fare un passo indietro per lasciare spazio a qualche giovane oppure a ricandidarsi se sarà necessario. All’incontro era presente anche il sindaco di S. Teresa di Riva, Danilo Lo Giudice, in qualità di coordinatore di Sicilia Vera. “Adesso – ha dichiarato Lo Giudice – si aprirà il confronto con le varie componenti politiche alternative all’attuale amministrazione per portare il buon governo nel palazzo municipale di Casalvecchio”. Tra gli ospiti della riunione anche gli assessori di S. Teresa, Gianmarco Lombardo e Annalisa Miano.

Leave a Response