Roccalumera. Amministrative, il 25 marzo l’annuncio del candidato di Sicilia Vera

ROCCALUMERA – Si conoscerà il prossimo 25 marzo il nome del candidato sindaco di Sicilia Vera in vista delle elezioni amministrative che si svolgeranno il 10 giugno nella cittadina jonica. La decisione sarà assunta del comitato cittadino del movimento che fa riferimento al deputato regionale Cateno De Luca. In pole position rimane l’ex consigliere provinciale Pippo Lombardo ma il dibattito tra i sessanta roccalumeresi iscritti a Sicilia Vera è ancora aperto. Intanto, domenica sera, il gruppo politico ha aperto le danze con un partecipato comizio in piazza Municipio. Sul palco si sono alternati Cateno De Luca, Pippo Lombardo e Danilo Lo Giudice, rispettivamente segretario, presidente e coordinatore di Sicilia Vera. “Abbiamo risorse superiori a tanti paesi del comprensorio – ha subito attaccato Lombardo – e non siamo riusciti ad emergere negli ultimi cinque anni perché è mancato il concetto di comunità. Perché non c’è un sindaco che rappresenti la comunità. Negli ultimi cinque anni, a Roccalumera, si è pensato solo a colpire chi era contro questa amministrazione. Non si è fatta squadra”. Lombardo si è poi soffermato sulla scelta del candidato sindaco: “Saranno gli iscritti a decidere e una volta indicato il nome dialogheremo con i gruppi dell’opposizione e dell’ex candidato sindaco Carmelo Stracuzzi. Se il nostro candidato non verrà condiviso si faranno primarie aperte a tutti gli iscritti nelle liste elettorali di Roccalumera”. Lombardo ha infine chiuso la porta ad eventuali accordi con i fuoriusciti dalla maggioranza del sindaco Argiroffi. Il sindaco di S. Teresa, Danilo Lo Giudice, ha invece evidenziato che “ le sorti di una comunità dipendono essenzialmente da quello che è la squadra amministrativae quindi dal sindaco fino a tutti i consiglieri comunali”.

Leave a Response