S. Teresa di Riva. Conclusi i festeggiamenti per la Patrona Madonna del Carmelo

S. TERESA – Conclusi i solenni festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo, patrona della cittadina jonica. Una giornata molto intensa, quella di ieri, che ha preso il via alle prime luci dell’alba. Alle 6, infatti, nel santuario di Bucalo è stata celebrata la prima Santa Messa. Alle 10.30, accompagnato da un insolito acquazzone estivo, l’Arcivescovo di Messina, Monsignor Giovanni Accolla, è stato accolto nella piazzetta antistante la chiesa. Successivamente, il presule ha officiato il Solenne Pontificale. Una funzione che, come ogni anno, è stata molto partecipata. I canti sono stati eseguiti dalla locale corale che ha intonato la “Missa Secunda Pontificalis” di Lorenzo Perosi. Prima della benedizione finale, il neo sindaco di Santa Teresa di Riva, Danilo Lo Giudice, ha letto l’atto d’affidamento della città alla patrona, ponendo ai piedi del simulacro le chiavi della città. Un momento molto suggestivo che è stato accompagnato da scroscianti applausi. Nel pomeriggio, alle 18, la trionfale uscita della statua della Madonna del Carmelo ammantata di ex-voto ha dato il via alla processione lungo le vie del paese. Il corteo, al quale hanno preso parte gli amministratori e le autorità militari, si è snodato tra due ali di folla festante, accompagnato dalle note della banda musicale “Vincenzo Bellini”. Novità di questa edizione della festa sono state le infiorate, raffiguranti l’immagine della Vergine, che sono state realizzate lungo il percorso della processione. In serata, il suggestivo arrivo del simulacro, portato a spalla dai devoti, nella piazza di Portosalvo. Qui si è svolto l’incontro fra il simulacro della Patrona e quello della Madonna di Portosalvo. Padre Agostino Giacalone ha guidato un momento di preghiera al termine del quale la processione ha ripreso il suo lento cammino verso il santuario. Le emozionanti fasi di rientro e uno spettacolo pirotecnico hanno fatto calare il sipario sulle celebrazioni.
FRANCESCO GABERSCEK

Leave a Response