Gal Taormina-Peloritani, in arrivo 8 milioni e mezzo di euro

È’ stata pubblicata la graduatoria di tutti i gruppi di azione locale – Gal – della Sicilia: il Gal Taormina-peloritani, nato nel 2009 a Fiumedinisi e trasferito presso il comune di santa Teresa di Riva, si è classificato quinto con un primo finanziamento di circa 8,5 milioni di euro: 3,5 milioni a valere sul Piano di sviluppo rurale e circa 5 milioni a valere sul Fesr. Gli ambiti tematici su cui si articoleranno le misure di spesa sono: sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali, agro-alimentari, forestali, artigianali e manifatturieri; valorizzazione dei beni culturali e patrimonio artistico legato al territorio e valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e naturali. “Adesso spiega il presidente del Gal – Giuseppe Lombardo- si apre una nuova fase che sarà quella di sensibilizzare ulteriormente il territorio affinché i soggetti interessati sia pubblici che privati possano partecipare ai bandi di prossima emanazione e avviare così materialmente la spesa. Un’altra battaglia vinta per il territorio dei Peloritani – conclude Lombardo – che va dal comune di Monforte S.G. fino a Taormina, passando da tutti i villaggi della città di Messina”.

Leave a Response