S. Teresa di Riva: Rapina a mano armata alla Posta centrale. Il bottino è di 35 mila euro

Un  bottino di 35 mila euro è il frutto di una rapina messa a segno ai danni dell’Ufficio postale centrale di S. Teresa di Riva, in via Monsignor Celona. Erano da poco trascorse le 8.30 e da poco il furgone portavalori aveva rifornito la Posta di denaro contante, quando cinque malviventi col volto travisato da passamontagna, guanti e pistole in pugno  si sono fatti consegnare dagli impiegati il denaro. Dopo di che si sono dileguati senza lasciare traccia. Sono stati vissuti momenti di forte tensione sia tra gli impiegati che tra gli utenti, che nonostante l’ora, erano presenti all’interno dell’Ufficio postale. Immediatamente sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, ma dei rapinatori si era già  persa ogni traccia.

Leave a Response