Nizza. Media “Alfieri” al freddo, problema in via di risoluzione

NIZZA – In via di soluzione i disagi patiti dagli studenti per il mancato funzionamento dei riscaldamenti nelle scuole elementari “S. Giovanni Bosco” e medie “Vittorio Alfieri”. Numerosi i genitori che avevano preferito lasciare i figli a casa. Alle medie l’inconveniente è conseguenza dei recenti lavori di ristrutturazione dell’edificio. Tra i vari interventi è stato sostituito anche il bocchettone che consente però solo il rifornimento del gas metano ma non quello gpl dei bomboloni che viene utilizzato per riscaldare le aule. L’amministrazione comunale, in attesa di ripristinare il precedente allaccio, si è premurata ad attrezzare i locali dell'”Alfieri” con dieci stufe elettriche. ”Nella prossima settimana – spiega il sindaco Giuseppe Di Tommaso – ci arriverà il ”pezzo”, peraltro non reperibile in zona, per cui la situazione tornerà alla normalità tra martedì e mercoledì”. Per quanto riguarda invece le elementari il guasto all’impianto di riscaldamento è stato riparato già da un paio di giorni: ”Si era rotto – dice il sindaco – il manicotto antivribante verosimilmente a causa del freddo e alla neve dei giorni scorsi. Adesso l’emergenza è stata superata per cui invito i genitori a portare i loro bambini a scuola”. Nessun problema di riscaldamento alla materna “San Giuseppe” anche se “qualcuno maldestramente – aggiunge Di Tommaso – aveva fatto girare voce che anche in quel plesso c’erano problemi”. E a tal proposito, Di Tommaso ha parole di biasimo per chi, ad ”ogni costo – rimarca – si è fatto portatore di notizie false e questo solo ed esclusivamente per screditare la mia amministrazione. Tentare di speculare su questioni che coinvolgono i bambini – conclude – è oltremodo sconveniente”.

1 Comment

  1. veramente non sta speculando nessuno, la verita’ e verita’ tutti i bambini della scuola Elementare inclusi i miei figli hanno detto che sentivano freddo perche i termosifoni erano guasti , tra dire e fare c’e di mezzo il mare.La manutenzione viene prevista prima che arriva il freddo no quando c’e addirittura la neve e il gelo ……………..almeno una volta tanto la verita” la potete pur dire che vi siete dimenticati come tante altre cose !

Leave a Response