Nizza di Sicilia in festa per la Madonna Immacolata

È tutto pronto a Nizza di Sicilia per la festa in onore della Madonna Immacolata che, ogni anno, viene solennemente celebrata l’8 dicembre. Nel paese jonico, la Vergine viene venerata nella piccola chiesa di San Giovanni, che si trova nell’omonimo quartiere, dove viene custodita la statua argentea. La parrocchia ha stilato il programma degli appuntamenti. Si inizia, come tradizione vuole, alle 5 di mattina del 7 dicembre con la traslazione del simulacro dell’Immacolata dall’icona alla varetta. Un momento suggestivo e toccante che richiama un gran numero di fedeli. Seguirà la celebrazione della Santa Messa. Giovedì 8 dicembre, giorno della festa, nel corso della mattina si svolgeranno alcune celebrazioni Eucaristiche. Nel pomeriggio, alle 15, prenderà il via la solenne processione con il simulacro argenteo della Madonna Immacolata. Il corteo, al quale prenderanno parte autorità civili e militari e che sarà accompagnata dalle note gioiose della banda musicale, si snoderà lungo le vie del paese. Una caratteristica è quella che la processione effettua delle soste frequentissime per consentire ai fedeli di donare monili ed oggetti d’oro. In serata l’ormai tradizionale sosta sul lungomare di Nizza di Sicilia dove si svolgerà la benedizione del mare. Seguirà uno spettacolo pirotecnico. Il simulacro dell’Immacolata farà rientro nella chiesa di San Giovanni a tarda sera. Farà seguito il tradizionale “sciccareddu sabbaggiu”. La statua della Vergine resterà esposta per una settimana alla venerazione dei fedeli. I festeggiamenti si chiuderanno ufficialmente il 15 dicembre, quando il simulacro dell’Immacolata sarà ricollocato all’interno della sua cappella.

Leave a Response