Roccalumera. Tentato furto in abitazione, arrestato rumeno 40enne

ROCCALUMERA – Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della stazione di Roccalumera hanno arrestato Nicolae Stoica, pregiudicato rumeno classe 1976, per i reati di tentato furto in abitazione, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Tutto ha inizio nel primo pomeriggio, quando è giunta alla Centrale Operativa dei Carabinieri la telefonata di un cittadino di Roccalumera, che richiedeva accoratamente l’intervento dei militari dell’Arma in quanto da un appartamento di via Cristoforo Colombo si udivano provenire delle disperate grida di aiuto di una donna. La pattuglia dei carabinieri, immediatamente inviata sul posto, ha sorpreso all’interno dell’abitazione segnalata l’uomo che, incurante della presenza e delle urla della proprietaria di casa – indifesa e terrorizzata – era intento a rovistare tra le varie stanze, alla ricerca di oggetti da trafugare. L’uomo, alla vista dei carabinieri, nel vano tentativo di sottrarsi alla cattura si è scagliato contro di loro ed ha colpito con un pugno all’addome uno dei militari, causandogli lievi lesioni. Tuttavia, grazie all’azione sinergica dei carabinieri, dopo una breve colluttazione il malvivente è stato immobilizzato e tratto in arresto. Il suo arresto è stato convalidato questa mattina. In attesa del processo per l’uomo è stata disposta la custodia in carcere. Stoica era già stato arrestato nel marzo scorso per lo stesso reato.

Leave a Response