Antillo. Paratore batte Di Ciuccio e si conferma sindaco

ANTILLO. Nel segno della continuità ad Antillo è stato confermato sindaco, Davide Paratore. Il 44enne, maresciallo dell’Arma dei Carabinieri, ha riportato 365 preferenze pari al 54% dei voti validi, superando di 55 voti lo sfidante Antonio Di Ciuccio, che si è fermato a 310 preferenze. Di Ciuccio, che era stato sindaco di Antillo tra il 2002 e il 2011, non è riuscito quindi nell’impresa di scalzare il primo cittadino uscente. Il risultato è arrivato in piena notte al termine di un lungo spoglio iniziato nella tarda serata di ieri sera dopo la lunga giornata del voto. Alle urne si sono recati in 727 sui 959 aventi diritto, per un’affluenza pari al 75,81%, in calo dell’1,30% rispetto al 2011. La lista che sosteneva Davide Paratore, “La nostra terra-Antillo” ha ottenuto 382 voti, pari al 54,11%, mentre la lista di Antinio Di Ciuccio, “Lista civica Uniti per Antillo”, si è fermata a quota 232 (per il 32,86%). Il terzo candidato, Alduccio Paratore, ha ottenuto un solo voto per la carica mentre la sua lista “Antillo Bene Comune” ha riportato 92 preferenze (13,03%). La più votata per il Consiglio comunale è stata la 26enne Simona Lo Schiavo che ha ottenuto 131 preferenze. Il sindaco Paratore potrà contare in Consiglio su sette elementi. Nella sua lista, oltre alla più votata Simona Lo Schiavo, sono stati eletti Simone Bongiorno (98 voti), Giovanna Novelli (95), Daniele Lo Giudice (94), Marco Giuseppe Paratore (75), Shane Palella (49) e Paola Calabrò (47); primo dei non eletti è Carmelo Cardone che ha riportato 36 preferenze. Per l’opposizione vanno in Consiglio soltanto i primi tre della lista “Uniti per Antillo”. Rita Palella (59), Carmelina Smiroldo (53) e Giuseppe Muscolino (38). Primo dei non eletti è Salvatore Smiroldo che ha riportato 36 preferenze.

Leave a Response