Alì Terme. Avviati i lavori di bitumazione del lungomare

ALI’ TERME – Dopo mesi d’attesa sono iniziati da alcuni giorni gli interventi di bitumazione del lungomare, che si estende per circa due chilometri. Sarà rimesso a nuovo sia in lunghezza che in larghezza. Non ci sono grandi disagi per gli automobilisti, fatta eccezione per qualche rallentamento o il divieto di sosta nelle zone dove operano i mezzi che stanno eseguendo la scarificazione dell’asfalto, rimasto danneggiato durante gli scavi per la posa della condotta del gas metano. Adesso si sta lavorando nel tratto ricadente tra via S. Lucia e contrada Tiro a segno. Una volta completato lo smantellamento di alcuni centimetri del fondo stradale, si passerà alla bitumazione che dovrebbe iniziare tra qualche giorno per essere completata tra lunedì e martedì della prossima settimana. Ad eseguire l’intera operazione di riasfalto a titolo gratuito, così come imposto del resto dal contratto d’appalto, la Fin Consorzio di Roma che ha eseguito lo scorso anno i lavori della rete di metanizzazione. Per il rifacimento della segnaletica orizzontale (tracciamento degli attraversamenti pedonali, degli stalli per la sosta e della linea di mezzeria) dovrà invece provvedere il Comune. L’ultima bitumazione del manto stradale del lungomare risale ad oltre 20 anni. E da tempo era pieno di buche ed avvallamenti. Per rifarlo l’amministrazione avrebbe dovuto spendere non meno di 200 mila euro, somma che in questo periodo di crisi sarebbe stata impossbile reperire. Dunque, il ”passaggio” del metano si è rivelata una panacea per rimettere a nuovo quello che può essere definito il salotto buono del centro termale.

Leave a Response