Volley, B1/F. Lotta play off, il Mam S. Teresa ospita l’Acca Montella

S. TERESA – Valgono doppio i punti in palio nello scontro diretto previsto per sabato 16 aprile alle ore 16,30 al Palabucalo. Di fronte il Mam Volley S. Teresa e l’Acca Montella. Due squadre in piena lotta per l’accesso ai play off per la serie A2. Entrambe le compagini occupano a pari merito la terza piazza in classifica in questo girone D della B1 femminile. Quarantatre sono i punti. Uguali anche le gare vinte (14) e quelle perse (8). 47 i set vinti e 30 quelli persi per il team avellinese. 54 a favore e 35 negativi per il Mam. Per un quoziente set, derivato dalla divisione tra parziali vinti e persi, leggermente a favore della squadra campana, 1,5567 contro 1,5429. All’andata si imposero le messinesi per 3 a 1. Tutte e due le squadre sono state protagoniste di un girone di ritorno in crescendo. Le avellinesi arrivano in riva allo jonio all’indomani della vittoria interna contro il Democos Cutrofiano. Il S. Teresa ha centrato sabato scorso la quinta vittoria consecutiva contro Frascati. In settimana il recupero tra Aprilia e Casal De’ Pazzi – che ha registrato la vittoria esterna di quest’ultima – ha sancito un quadro completo della graduatoria che vede almeno quattro squadre in lotta per i due posti rimanenti per giocarsi l’accesso nella seconda serie. Considerando Marsala ormai in ” paradiso ” ed Aprilia, Cutrofiano e Maglie che dovrebbero centrare un filotto di vittorie e sperare nelle disgrazie altrui. Saranno determinanti gli scontri diretti e quello di sabato prossimo è’ il primo dei tre che vedrà direttamente interessato il Mam Volley che alla penultima ospiterà la Casal De’ Pazzi ed all’ultima farà visita ad Arzano. Nel mezzo la trasferta di Terracina. Un finale di stagione entusiasmante che è’ già un successo per una società come quella santateresina che si presentava da matricola ad inizio torneo. Ricordiamo che in caso di parità di punti varranno il numero di vittorie complessive e poi il quoziente set. L’ambiente è’ carico e nella cittadina messinese si contano le ore allo start. Gli Eagles saranno l’uomo in più per le leonesse allenate da Antonio Jimenez. “Siamo alla vigilia di una gara difficile – ha commentato la palleggiatrice Giulia Agostinetto -. Incontriamo una squadra completa che sta giocando bene ed ha in questo momento lo stesso obiettivo nostro. E’ importante cominciare subito in modo deciso – prosegue la regista veneta – per non far prendere alle nostre avversarie fiducia. Dalla parte nostra gioca il fattore campo con un pubblico che si rivela sempre super presente, caldo e caloroso”.

Leave a Response