Pallavolo, B1/F. La Mam S. Teresa ospita il Cutrofiano: all’andata si imposero le pugliesi

Ritorna tra le mura amiche la Mam volley S. Teresa che ospita domani, sabato, alle 18 il temibile Democos Cutrofiano, squadra di prima fascia del campionato di serie B1 femminile girone D. La squadra jonica allenata da Antonio Jimenez, reduce dalla brillante rimonta in quel di Roma contro la Proger Friends, ha preparato al meglio la gara valevole per la ventesima giornata del torneo cadetto. Dovrebbero essere tutte disponibili le giocatrici a disposizione del coach spagnolo anche se alcune di loro reduci da problemi fisici. Il match di andata finì tre a uno in favore del Democos che chiuse la gara nel quarto set con un recupero miracoloso quando le messinesi erano in vantaggio sul 19-23. Un break di 6 a 0 decretò la sconfitta per le siciliane che ritornarono a casa a mani vuote dopo aver accarezzato
l’idea del tie break. Ex di turno Gabriella Vico che dopo aver iniziato la stagione in terra pugliese si è’ trasferita a dicembre in quel di S. Teresa con un crescendo tecnico-tattico soprattutto nelle ultime prestazioni. Il roster di Cutrofiano è’ certamente qualificato con i punti di forza riconducibili nella centrale Diomede e nelle schiacciatrici Grazietti, Basciano e Karalyus. Ma l’atmosfera del
Palabucalo rende possibili anche le imprese più disperate ed a Mazzulla e
compagne non mancano di certo i numeri tecnici per superare qualsiasi
avversario. Gli Eagles sono pronti ad accogliere i colleghi di Cutrofiano anche se ancora la loro presenza fisica non è’ assicurata. In sala stampa alla vigilia il forte opposto Valentina Facco. Giunta in Sicilia a stagione in corso è stata una delle sorprese più positive dell’intera stagione. Partita inizialmente dalla panchina si è conquistata a suon di punti il posto da titolare dimostrando oltre ad una notevole cifra tecnica anche una determinazione ed un carattere superiore
alla media attaccando nei momenti topici di gara palloni ” caldi
” e mettendoli a terra con veemenza. Per lei poche parole ma concetti chiari ” affronteremo una squadra molto forte con attaccanti di spessore, la partita è’ difficile ma per noi fondamentale vista l’attuale posizione in classifica.” ” nonostante qualche problema fisico che ci accompagna – conclude la schiacciatrice mancina – ce la metteremo tutta per portare a casa una vittoria”.

Leave a Response