Volley, B1 femminile. Il Mam S. Teresa espugna Roma con una grande rimonta

Finisce con i cori festanti degli Eagles presenti anche in terra romana la trasferta del Mam Volley S. Teresa che supera in rimonta il Friends Volley. Primi due set da dimenticare per Mazzulla e compagne che si riscattano nei successivi tre e portano a casa due punti che fanno classifica e morale. Fuori precauzionalmente Valentina Facco, Antonio Jimenez ripropone Sara Ruberti in diagonale con Giulia Agostinetto, Ambra Composto e Simona Rotondo dal centro, Nellina Mazzulla e Gabriella Vico in P4 con Federica Pietrangeli baluardo difensivo. Il primo set è’ quello più combattuto con le ospiti si impongono 26-24. Il secondo parziale comincia male per le siciliane che riescono a limitare i danni al primo time out tecnico. Al secondo pit stop tecnico la forbice si dilata nonostante i due discrezionali chiamati dal coach spagnolo. Il 16-11 fa capire che il recupero sarà problematico. Le messinesi si avvicinano sino al 20-19, ma lo strappo locale è’ violento e si chiude sul 25-19. La gara sembra compromessa e destinata ad un secco tre a zero. Jimenez sgioca la carta Silvia Bilardi – risultata poi decisiva – ad inizio terzo set mentre gli Eagles spingono la loro squadra cantando a più non posso. La magia del volley regala un Mam trasformato e deciso a portare a casa l’intera posta in palio. Comincia così la rimonta. La squadra prende fiducia ed il parziale si chìude nettamente a favore delle ospiti sul punteggio di 18-25. Il quarto parziale vede le santateresine subito avanti ma le romane reagiscono e si avvicinano sul 16-17 e poi piazzano il sorpasso sul 19-18. Ma il finale di set è un crescendo ospite con un break di sette a zero che vale il 19-25 ed il due pari. Si va al tie break. Dopo un inizio punto a punto Roma allunga sul 6-4, le ospiti però vogliono a tutti i costi la vittoria e ribaltano la situazione sul 6-1. Il divario si mantiene sino al termine ed il match point è messo a segno da Sara Cortelazzo che sigla il punto del 12-15 e 2-3 finale. ” Senza trovare alibi – ha commentato a fine gare il vice allenatore Pippo Staiti – l’approccio non è’ stato dei migliori e quando lasci giocare una squadra giovane tutto può diventare complicato. L’importante comunque è stato reagire, alzare il livello di attenzione e riuscire a mettere in pratica le soluzioni utili che ci hanno permesso di ribaltare il risultato e vincere la gara, che era quello che volevamo tutti “.

TABELLINO
FRIENDS ROMA – MAM S. TERESA 2-3 ( 26-24 25-19 18-25 19-25 12-15 ) FRIENDS ROMA : Morrocchi, Speranza, Loretti, Ascensao M., Cianetti, Muzi, Luoi, Valentini, Ferrari, Meronti, Donarelli, Krasteva ( L ), Ascensao R. ALL : Camiolo MAM VOLLEY S. TERESA : Vico 19, Rotondo 8, Agostinetto 6, Mazzulla 13, Composto 18, Ruberti 2, Pietrangeli ( L ), Bilardi 8, Saporito, Cortelazzo 13, Facco, Caruso. ALL : Jimenez
ARBITRO : Tucci. SECONDO : Mazzocchetti

Leave a Response