S.Alessio. Ripascimento della spiaggia e situazione finanziaria al vaglio del Consiglio

S.Alessio Siculo – Salvaguardia della costa e situazione finanziaria del Comune. Sono due degli quattro argomenti che saranno dibattuti martedì prossimo, alle ore 18.30, dal Consiglio comunale di S. Alessio. La seduta urgente è stata convocata dal presidente Giuseppe Pasquale su richiesta del gruppo di minoranza che intende focalizzare l’attenzione sulle due problematiche. I consiglieri di opposizione Giuseppe Riggio, Daniela Carnabuci, Pietro Trovato e Nunzio Moschella, lo scorso 29 gennaio, avevano inviato una nota al sindaco Rosanna Fichera e al presidente del Civico consesso chiedendo la convocazione di una seduta per comprendere le cause dell’interruzione dei lavori per la realizzazione della barriera soffolta. “Visto che è stata divulgata un’ampia campagna pubblicitaria sul finanziamento mirato al ripascimento dell’arenile – hanno scritto i quattro di minoranza  – e che siamo nel periodo di promozione turistica per l’imminente prossimo periodo vacanziero, chiediamo di spiegare al Consiglio e a tutta la cittadinanza le vere motivazioni dei ritardi nell’esecuzione dei lavori, chiarendo ogni dubbio sulle interpretazioni da bar, sicuri che a tutti stia a cuore la ripresa turistica del paese”. Riguardo la situazione finanziaria, invece, la richiesta di convocazione del Consiglio nasce da alcuni rilievi sul Consuntivo 2013 sollevati, con nota del 18 dicembre scorso, dalla Corte dei Conti. Rilievi notificati alla minoranza soltanto il 2 febbraio. Da qui la richiesta di convocazione urgente del Consiglio per fare chiarezza sulla vicenda.

Leave a Response