S. Teresa di Riva, picchiato e derubato don Nicola Maio

Picchiato e rapinato nella propria abitazione che sorge alla periferia sud di S. Teresa di Riva l’ex parroco delle frazionioni a valle di Savoca (Rina, Contura e S. Francesco), don Nicola Maio, 77 anni. Il sacerdote ieri sera aveva da poco fatto rientro dalla funzione religiosa che aveva presieduto quando, sentito suonare il campanello di casa, si è recato ad aprire. Dietro la porta c’erano tre o quattro persone che, a volto scoperto, hanno fatto irruzione in casa chiedendo soldi e luogo della cassaforte. Il religioso è stato aggredito, malmenato e graffiato; la casa messa a soqquadro. Alla fine i malviventi hanno portato via un telefonino ed un computer. Padre Maio ha avuto la lucidità di chiamare una nipote (che a sua volta ha avvisato i carabinieri) ed il prete che regge la sua ex parrocchia, don Gerry Currò, il quale ha prestato i primi soccorsi. Per padre Maio si è reso necessario l’intervento dei sanitari del 118, i quali hanno optato per il trasferimento in ospedale, al Policlinico di Messina per le cure del caso. Le sue condizioni non destano comunque particolare preoccupazione. Sull’accaduto hanni immediatamente avviato le indagini i carabinieri della locale stazione. La stessa bitazione era stata presa di mira e svaligiata dai ladri già nel 2012, la Notte di Natale, mentre il prete celebrava la solenne funzione religiosa.

Leave a Response