Pagliara. Sgozzato nella notte un intero gregge di .85 capre e pecore. Pizzo o vendetta?

PAGLIARA – Sgozzate la scorsa notte nelle campagne di Pagliara (nella foto) 60 pecore e 25 capre. Erano di proprietà di un pastore di Fiumedinisi, che questa mattina ha fatto la scoperta. Ad agire, verosimilmente, più persone. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Mandanici, quelli del Ris di Messina e veterinari dell’Azienda sanitaria provinciale. Il sindaco di Pagliara, Domenico Prestipino, per scongiurare problemi igienico-sanitari, ha emesso un’ordinanza con la quale ha autorizzato la bruciatura delle carcasse e il seppellimento con la copertura di calce. Le indagini, a quanto si sa, si muovono su due direzioni: pizzo o vendetta.

Leave a Response