Messina. Controllo del territorio, denunciati in 4 dai carabinieri per guida in stato di ebbrezza

MESSINA. Un ampio servizio di controllo del territorio è stato svolto dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina con l’intento di contrastare il grave fenomeno della guida in stato di ubriachezza o sotto l’effetto di stupefacenti. Con l’ausilio della “Stazione mobile” i Carabinieri hanno dispiegato le forze lungo le vie litoranee della città di Messina e i risultati non si sono fatti attendere. 4 i denunciati per guida in stato di ebbrezza, 2 per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati ad appurare lo stato di ebbrezza, 2 persone segnalate alla Prefettura, un denunciato per evasione ed una persona arrestata: è questo il bilancio dell’attività dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile. Agli interessati è stata impedito di continuare la guida e i mezzi sono stati affidati a conoscenti dopo che anche loro sono stati sottoposti all’accertamento con etilometro al fine di appurarne la sobrietà. Nel corso dei controlli, inoltre, una giovane di 20 anni è stata trovata in possesso di un grammo di marijuana, così da essere segnalata alla Prefettura di Messina quale assuntrice di droghe. Nel corso del servizio si è proceduto poi all’intensificazione dei controlli nei confronti dei soggetti gravati da misure restrittive.

Leave a Response