Alì Terme, in arrivo la “Festa grande” in onore di San Rocco

E’ tutto pronto ad Alì Terme per dare inizio alle celebrazioni in onore di San Rocco, patrono della cittadina termale. Quest’anno, il comitato organizzatore e la parrocchia guidata da padre Vincenzo D’Arrigo, ha stilato un ricco programma di appuntamenti. Dopo cinque anni, infatti, torna la cosiddetta “Festa grande”, la cui particolarità risiede nella processione a mare del simulacro del Santo. L’ultima “Festa grande” è stata celebrata nel 2010. La festa prenderà il via domenica 9 agosto quando, alle 18, la statua di San Rocco, issata sulle spalle dei portatori, uscirà dalla sua chiesa per essere condotta fin sulla spiaggia. Da qui prenderà il via la processione a mare che, come abbiamo detto, rappresenta la caratteristica della “Festa grande”. Il corteo di barche, che sarà aperto da quella su cui si ergerà il simulacro del Santo, percorrerà il tratto di mare antistante il centro abitato di Alì Terme. In serata, terminata la processione, in piazza Beata Maddalena Morano sarà officiata una Santa Messa. Nel corso della settimana, nella chiesa parrocchiale dedicata a San Rocco, si svolgeranno numerose funzioni religiose. Domenica 16 agosto, giorno della festa liturgica del Santo patrono, il paese sarà svegliato, di buon mattino, dallo sparo di alcuni colpi di mortaretto. Alle 8, il corpo bandistico “Sant’Agata” di Alì, sfilerà lungo le vie cittadine. Nel corso della mattinata, nella chiesa interna dell’istituto Maria Ausiliatrice e nella chiesa dedicata alla Beata Eustochia, saranno celebrate alcune Sante messe. Alle 11, nella chiesa parrocchiale, sarà officiata una solenne funzione Eucaristica, al termine della quale si svolgerà la benedizione dei cani. Nel pomeriggio, alle 18.30, la statua di San Rocco uscirà dalla sua chiesa per dare inizio alla processione. Il corteo con il simulacro del Santo percorrerà la via Lungomare e la centrale via Francesco Crispi. In serata, alle 21, in piazza Morano è in programma la celebrazione di una Santa Messa. Al termine, la statua di San Rocco farà rientro in chiesa, dove saranno distribuiti a tutti i fedeli i panini benedetti. Allo scoccare della mezzanotte, infine, uno spettacolo pirotecnico farà calare il sipario sulla “Festa grande” quinquennale in onore di San Rocco, patrono di Alì Terme.

FRANCESCO GABERSCEK

Leave a Response