Taormina. “Tour de force” per il Consiglio comunale, convocate tre sedute in una settimana

TAORMINA – Tre sedute di consiglio comunale azzerare le polemiche e far rimettere in moto il governo cittadino. Il presidente del Consiglio, Antonio D’Aveni, ha convocato per questa sera e giovedì, e per martedì 28 luglio, alle 19, una serie di sedute del civico consesso per trattare importanti punti all’ordine del giorno. Da perfezionare la già annunciata surroga del consigliere comunale Pina Raneri. Da trattare anche l’approvazione degli schemi di regolamento per la disciplina dell’imposta unica comunale (Iuc). Per quanto riguarda, invece, Imu e Tasi (Imposta sui servizi indivisibili) si dovranno approvare le aliquote e le dertrazioni d’imposta per l’anno in corso. Si parlerà, inoltre degli immobili comunali da donare a Taormina Arte in seguito alla trasformazione in Fondazione e della rideterminazione del ticket comunale per i parcheggi cittadini nei mesi di luglio, agosto e settembre. Infine, torna di attualità il tanto discusso aumento della tassa di soggiorno con decorrenza dal 1° gennaio 2016. Sedici punti all’ordine del giorno che dovranno essere affrontati in quello che si preannuncia un autentico “tour de force”.

Leave a Response