S. Teresa. Metanizzazione, avviati i lavori sul corso principale del paese

S. TERESA. Sono iniziati sulla Statale 114, all’ingresso nord del paese, i lavori di scavo e posa delle condotte del metano. Si procederà per piccoli tratti, in modo tale da ridurre al minimo i disagi per la circolazione provocati dalla chiusura dell’importante arteria. Il traffico sarà deviato sul lungomare, dove proprio nei giorni scorsi sono stati completati i lavori di posa delle condutture. Per il rifacimento del manto stradale, ridotto in pessimo stato dopo gli interventi di scavo e ripristino provvisorio, bisognerà attendere la fine dell’estate e il collaudo dei lavori sin qui effettuati. Se ne riparlerà molto probabilmente ad ottobre. Intanto, i lavori di metanizzazione proseguono anche negli altri centri della riviera jonica. A Nizza, dopo il completamento degli interventi sul lungomare e sulla Provinciale per Fiumedinisi, un cantiere è stato aperto sul corso Umberto I. Statale 114 interessata dagli interventi anche ad Alì Terme e a Furci. A Roccalumera, invece, i lavori stanno riguardando il lungomare. Dopo il passaggio della condotta sono stati infatti avviati nei giorni scorsi gli interventi di rifacimento dell’intero fondo stradale. Le operazioni hanno preso il via dall’ingresso sud del lungomare e proseguiranno fino al confine con Nizza per il rifacimento completo dei circa 3 km della via marina.

Leave a Response