Roccalumera. “Cassonetti maleodoranti e circondati da insetti”

ROCCALUMERA – Cattivi odori e insetti. La minoranza ha chiesto un intervento igienico-sanitario urgente per la pulizia dei cassonetti. I consiglieri, a seguito di numerose segnalazioni da parte dei cittadini e dopo una verifica effettuata sui luoghi, hanno rappresentano all’Amministrazione un problema che se non affrontato e risolto tempestivamente può rappresentare un grave rischio igienico-sanitario: i cassonetti della spazzatura, oltre ad emanare un odore nauseabondo, sono circondati da insetti e moscerini che sicuramente infastidiscono e, soprattutto, possono nuocere alla salute pubblica. “Nonostante i costi esorbitanti della gestione dell’ATO Rifiuti – si legge in una nota – questo servizio non è reso in maniera efficace ed efficiente per come dovrebbe essere. Si è richiesto, pertanto, un immediato intervento di lavaggio ed igienizzazione dei cassonetti dei rifiuti solidi urbani e di essere preventivamente informati circa il giorno e l’orario in cui sarà effettuato tale servizio, al fine di svolgere il ruolo di vigilanza e controllo a tutela della salute pubblica Dopo che l’attuale Amministrazione ha riconosciuto all’ATO Rifiuti 2 milioni e 800mila euro per servizi pregressi e previsto, negli ultimi due bilanci, oltre 1 milione di euro per la spazzatura – ha concluso la minorazanza – non ci saremmo mai aspettati una simile problematica”.

Leave a Response