Nizza. “Question time” in piazza con il sindaco Di Tommaso

NIZZA – Il sindaco in piazza per sottoporsi alle domande dei cittadini. Non era mai accaduto e l’esperimento voluto dal circolo del Pd è da ritenersi sicuramente positivo. Anzi, sarebbe da “esportare” anche negli altri comuni della riviera. Il primo cittadino Giuseppe Di Tommaso non si è sottratto alle domande e in due ore piene ha risposto a tutti gli interrogativi che gli sono stati posti. “L’incontro è stato sicuramento positivo ed unico nello scenario politico del nostro paese”, ha commentato alla fine il segretario del Pd, Franco Parisi, che ha moderato gli interventi. Unico rammarico la non grande partecipazione da parte dei cittadini. Nella piazzetta dei Caduti c’erano soprattutto iscritti e simpatizzanti del Pd, alcuni consiglieri di minoranza ed esponenti del movimento “Prendiamoci il futuro”, composto in prevalenza da ex consiglieri di opposizione. Nessun esponente dell’Amministrazione, invece, a “sostenere” il primo cittadino. Dopo l’introduzione del segretario Parisi, Di Tommaso ha salutato la cittadinanza, mostrando grande apprezzamento per l’iniziativa. Numerosi i temi trattati: si è discusso del cimitero, del depuratore, delle scuole e di varie opere pubbliche, in un’atmosfera quasi sempre rilassata. Non è mancata, infatti, qualche piccola tensione sui temi più spinosi. Per tutti, però, sono valse le “question time” fissate dal segretario Parisi: d ue minuti per ogni domanda da parte dei cittadini, cinque minuti al sindaco per replicare. L’auspicio di molti, anche dello stesso primo cittadino, è che incontri di questo tipo possano realizzarsi ancora in futuro.

 

VENERDI’ SERA SU TELE90 ALLE ORE 21 (IN REPLICA ALLE 23.30) IL SINDACO DI TOMMASO E IL SEGRETARIO PD PARISI SARANNO OSPITI DE “IL BIANCO E IL NERO”

Leave a Response