Letojanni. Consegnati i lavori dell’asilo nido

LETOJANNI – E’ ormai in dirittura di arrivo l’iter per la realizzazione dell’asilo nido a Letojanni. Dopo la consegna dei lavori alla presenza del progettista, l’ingegnere palermitano Giovanni Cirrito, del dirigente il 3° Settore tecnico, l’arch. Carmelo Campailla, del Rup, il geom. Giuseppe Runci, e dei rappresentanti della ditta di Messina aggiudicataria dell’appalto si attende adesso l’ok del Genio civile in merito ai calcoli statici del fabbricato. Un ultimo passaggio che consentirà alla ditta appaltatrice di dare il via ai lavori. Letojanni si riapproprierà così dell’asilo nido comunale chiuso da circa vent’anni. La nuova struttura sorgerà su un’area di circa mille metri quadri nella parte alta di via Montebianco, in contrada Papale, che potrà di accogliere 24 bambini da zero a tre anni. E ciò grazie ad un finanziamento dell’Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del lavoro, che si avvale delle risorse erogate della Comunità europea con il Po-Fesr Sicilia 2007/1013. L’ammontare della spesa è pari a  603mila 510 euro, con una quota di cofinanziamento di 175mila 405 euro da parte dell’Ente locale. Inoltre a carico della Regione rimarranno le spese di esercizio, con un impegno economico di 222 mila euro, della durata di tre anni (74mila, dunque, per 12 mesi), a sostegno delle attività educative, contemplate nel progetto e comprensive delle integrazioni pomeridiane.

Leave a Response