Unione della Valle del Nisi, missione a Palermo per uscire dall’impasse

NIZZA DI SICILIA – Gli amministratori dell’Unione della Valle del Nisi si sono riuniti ieri sera nell’aula consiliare di Nizza di Sicilia per sciogliere il rebus delle due Unioni, paralizzate da un ricorso presentato nel 2009 dalla minoranza di Fiumedinisi. Nella riunione di lunedì si è concordato all’unanimità di rimettere in moto la seconda Unione. Gli amministratori dei tre comun hanno dato mandato al sindaco di Fiumedinisi, Alessandrò Rasconà, nella qualità di sindaco del comune capofila, di recarsi a Palermo per verificare la procedura tecnica da intraprendere. “E’ un’occasione che non possiamo più perdere anchè perchè – sostiene il presidente del Consiglio di Fiumedinisi, Mario Puglisi – a partire dal 2016, entrerà a regime l’obbligo della gestione associata delle funzioni”… NEL TG90 DI OGGI (24 MARZO) L’INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI FIUMEDINISI, MARIO PUGLISI.

Leave a Response