Fiumedinisi festeggia la Madonna Annunziata. Domani, alle 19, i tradizionali “Viaggi”

E’ tutto pronto a Fiumedinisi, per dare inizio alla festa in onore della Madonna Annunziata, Patrona del piccolo centro nisano. La parrocchia, guidata da padre Daniele Femminò, insieme al collegio dei rettori della confraternita intitolata alla Santa Protettrice, ha stilato un ricco programma di appuntamenti. Domani, martedì 24 marzo, alle 15, è previsto il pellegrinaggio alla chiesa della Nunziatella, piccola chiesa dedicata a Sant’Anna che sorge nel greto del fiume Nisi, a metà strada fra Nizza di Sicilia e Fiumedinisi. Qui verrà officiata una Santa Messa, al termine della quale i pellegrini faranno rientro in paese. Qui verranno accolti dai rettori della confraternita Maria SS Annunziata. In processione, si procederà verso il santuario della Matrice, dove si svolgerà una celebrazione Eucaristica. In serata, il momento clou della vigilia. Alle 19, infatti, dall’altare della Natività nella chiesa di San Pietro, prenderanno il via i tradizionali “Viaggi”. Si tratta di una singolare e suggestiva processione penitenziale in ginocchio alla quale, da secoli, prendono parte le donne di Fiumedinisi le quali, candele alla mano, percorrono la via Umberto I per arrivare alla chiesa madre. Qui, si concluderà il bellissimo ed antichissimo rito che, più di tutti, caratterizza la sera della vigilia e che richiama tantissimi fedeli e curiosi, provenienti anche dagli altri paesi dell’hinterland jonico. Dopo i “Viaggi”, è previsto il solenne prelevamento dell’Arciprete che, dalla canonica della chiesa di San Pietro, verrà accompagnato in processione fino al santuario della Matrice, dove saranno officiati i primi vespri solenni. Al termine, è in programma la processione dei devoti a cui seguirà, come tradizione vuole, il bacio del reliquiario del capello della Madonna e la distribuzione del cotone benedetto da applicarsi, come scriveva lo storico Giuseppe Pitrè, su organi e corpi ammalati. Mercoledì 25 marzo, solennità liturgica dell’Annunciazione del Signore, Fiumedinisi sarà in festa per la Patrona. Scuole ed uffici pubblici chiusi. Tutti ai piedi della Madonna Annunziata. In mattinata, nel santuario della Matrice, saranno celebrate alcune messe. Alle 11, invece, è previsto il solenne Pontificale che sarà officiato dall’Arcivescovo di Messina, Monsignor Calogero La Piana. Nel pomeriggio, alle 19 ed al termine di una Santa Messa, prenderà il via la processione per le vie del paese dei venerati simulacri della Madonna, dell’Arcangelo Gabriele e del reliquiario del capello della Vergine. Il corteo, che si snoderà lungo le strette viuzze di Fiumedinisi, farà rientro in chiesa in serata. Qui, sarà officiata la Santa Messa conclusiva che farà calare il sipario sull’edizione 2015 della festa in onore della Madonna Annunziata, Patrona di Fiumedinisi.

FRANCESCO GABERSCEK

Leave a Response