Autostrade siciliane, 10 milioni per colonnine Sos e pannelli a messaggio variabile

Saranno presto adeguati alla nuova tecnologia del settore le Colonnine SOS della Messina–Catania, della Messina-Palermo e della Siracusa-Gela. Le 196 colonnine – collocate in entrambe le direzioni di marcia a distanza di circa 2 km l’una dall’altra – garantiranno il tempestivo intervento del soccorso tramite l’invio di una comunicazione dell’utente al Centro Radio del Consorzio in funzione h24. Con il nuovo progetto ciascuna colonnina sarà autoalimentata e funzionante con sistema GSM e tutte collegate alla Sala Radio di Messina. La spesa complessiva è di 2 milioni di euro. E’ in in fase di certificazione, invece, il progetto per installare i pannelli a messaggio variabile nella Messina–Catania, nella Messina-Palermo e nei 45 km in esercizio della Siracusa-Gela (da Cassibile a Rosolini). I pannelli saranno collocati lungo il tracciato autostradale ed in tutti i Caselli d’entrata in modo da comunicare in tempo reale agli utenti le condizioni di viabilità, la situazione meteo ed eventuali incidenti. La spesa complessiva, in questo caso, è di 8milioni di euro. “Si tratta di un altro significativo passo in avanti – ha dichiarato il presidente del Cas Rosario Faraci – per migliorare la sicurezza della viabilità e per riqualificare i servizi a livelli di standard europei che erano stati già anticipati anche nell’incontro stampa dello scorso 18 febbraio. Molto presto saranno esecutive altre progettazioni”.

Leave a Response