Alì Terme. Capo chiuso per una notte in seguito ad una frana

ALI’ TERME- Riviera jonica tagliata in due, dalle 23 di ieri sera alle 8 di questa mattina, per la caduta di alcuni massi all’altezza di Capo Alì. La statale 114 è stata chiusa dopo che una grossa pietra ha colpito un’auto in transito (fortunatamente illeso il conducente). In seguito ad un sopralluogo, questa mattina l’Anas ha deciso di riaprire al transito, nel doppio senso di marcia, l’importante arteria. Preoccupazione a Pagliara per la frana che nei giorni scorsi ha ostruito la carreggiata all’altezza del cimitero. Il sindaco Domenico Prestipino, ha annunciato che la Provincia ha presentato un progetto di messa in sicurezza alla Regione. SERVIZIO E INTERVISTA AL SINDACO PRESTIPINO NEL TG90 DEL 24 FEBBRAIO

Leave a Response