Maltempo: frane e smottamenti a Fiumedinisi, Pagliara e Castelmola

Strade provinciali a rischio a Castelmola, Pagliara e Fiumedinisi. In quest’ultimo centro si sono registrati i disagi maggiori a causa di una frana (in contrada Nunziatella) la strada che ha ostruito il transito lungo l’unica arteria che condue al centro abitato. Fiumedinisi è rimasta isolata per poco meno di un’ora, fin quando una ditta locale allertata dal Comune è interveuta per rimuovere terriccio e pietre. Le operazioni si sono svolte in sinergia con un gruppo di volontari di Protezione Civile e carabinieri. Il sindaco Alessandro Rasconà ha annunciato che se la situazione dovesse peggiorare, la strada potrebbe essere chiusa al transito. Pioggia di massa anche a Castelmola in contrada Petralia, anche in questo caso unica via di accesso al paese. Su sollecitazione del sindaco Orando Russo è inyervenuta la Provincia con uomini e mezzi propri per liberare la carreggiata. Disagi anche sulla Sp25 che da Roccalumera conduce a Mandanici alll’altezza di Pagliara. Grosse e terricio hanno invaso la carreggiata. Immediato l’intervento del Comune per ripristinare l viabilità. Ad avviso del sindaco Mimmo Prestipino, “i rischi permangono”. IMMAGINI ED ULTERIORI DETTAGLI NEL TG90 DEL 23 FEBBRAIO   

Leave a Response