Roccalumera. Colpo da 300mila euro al magazzino dei Monopoli di Stato

ROCCALUMERA – Clamorosa rapina, in pieno giorno, al magazzino dei monopoli di stato di Roccalumera, in via Mazzullo. Due malviventi hanno fermato un tir che era appena giunto da Catania per la consegna delle sigarette e sotto minaccia hanno costretto l’autista ad imboccare una stradina sterrata, sottostante il complesso edilizio dove si trova il magazzino. Qui hanno aperto gli sportelloni posteriori e, utilizzando un camioncino collocato in retromarcia proprio dietro al tir, hanno effettuato il trasbordo della merce. Tutto si è svolto in pochi minuti sotto gli occhi dell’autista e anche, a quanto pare, di alcuni clienti del magazzino che stavano aspettando la consegna. I malviventi, entrambi con il volto coperto da cappellino di lana e sciarpa, sono riusciti a sottrarre tre bancali di materiale, per un valore, che secondo una prima stima, ammonterebbe a circa 300mila euro. Poi si sono dileguati imboccando la strada in direzione Rocchenere, da dove, presumibilmente, sono tornati indietro fino all’imbocco dell’autostrada A18. Alcuni testimoni, contestualmente alla fuga del camioncino, avrebbero visto, inoltre, un’autovettura allontanarsi dal posto a tutta velocità. Situazione che farebbe presumere la partecipazione al colpo di almeno un altro complice. Dalla dinamica della rapina appare evidente che i malviventi conoscevano bene sia il posto che gli spostamenti del tir, che effettua la consegna ogni venerdì, tanto da poter pianificare nei minimi dettagli l’azione criminosa. Sul posto, subito dopo l’allarme, sono subito giunti i carabinieri della locale stazione che hanno immediatamente avviato le indagini. I rapinatori avrebbero un accento catanese.

Leave a Response