Amministrative 2015, “Uniti per Giardini Naxos” candida Sebastiano Cavallaro

Non è stato necessario usare il metodo delle primarie, così come avevano annunciato. I componenti del movimento “Uniti per Giardini Naxos” hanno già il loro candidato sindaco ufficiale. Si tratta di Sebastiano Cavallaro, classe 1971, architetto e imprenditore turistico. Ad annunciarlo, attraverso un comunicato stampa, è stato il coordinatore Luigi La Spada: “la convergenza su Cavallaro – si legge nella nota –  è arrivata dopo un breve e proficuo confronto. Cavallaro non è nuovo alla scena apolitica giardinese, è stato consigliere comunale e poi assessore della Giunta Lo Turco, prima di dimettersi nel settembre del 2012. Ma i membri di “Uniti per Giardini Naxos” sono già andati oltre stilando e sottoscritto i 5 punti cardine sui quali si baserà la loro campagna elettorale: piano regolatore generale per una crescita ordinata e compatibile del nostro territorio; rilancio del turismo e della cultura; rinegoziazione dei debiti e conseguente abbassamento dei tributi relativamente alla situazione debitoria; ripristino e modernizzazione delle infrastrutture esistenti e realizzazione di nuove; riqualificazione dei quartieri periferici spesso abbandonati a se stessi. Come anticipato dal coordinatore La Spada, «la coalizione si farà promotrice nei prossimi giorni di un nuovo ciclo di incontri con l’obiettivo di promuovere un patto di unità per la città che possa determinare una nuova stagione per la nostra comunità». E mentre l’attuale sindaco Nello Lo Turco non si sbilancia su una eventuale ricandidatura fortemente sollecitata da un sostanzioso gruppo di consiglieri comunali, l’ex alleato Cavallaro ha messo il turbo bruciando i tempi…DOMANI LE TELECAMERE DI TELE90 SARANNO A GIARDINI NAXOS PER RACCONTARE L’ATMOSFERA PRE-ELETTORALE. NEL TG90 DEL 7 FEBBRAIO LE INTERVISTE CON I CANDIDATI A SINDACO

Leave a Response