Taormina. Tariffe parcheggi “low cost” nei mesi di febbraio e marzo per attirare i visitatori

TAORMINA. Piano parcheggi”low cost” per attirare i visitatori nella Perla dello Jonio. La proposta è stata lanciata in Consiglio Comunale dal commissario liquidatore Asm, Agostino Pappalardo. In soatanza, per i mesi di febbario e marzo di quest’anno, si vogliono proporre delle tarriffe più basse che possano invogliare  i visitatori a raggingere Taormina. La proposta, sotto il profilo tecnico, è seguita dal responsabile del procedimento, Carmelo Paolo Spadaro. L’ok finale dovrà comunque giungere dal Consiglio comunale. Solitamente, nei primi tre mesi dell’anno, a Taormina dsi registra un notevole calo di presenze, l’applicazione di tariffe agevolate potrebbe essere un’ottima soluzione Il piano promozionale indica che le tariffe da applicare potrebbero essere un euro più un euro di ticket per 6 ore di sosta da lunedì a domenicaper il “Lumbi”. Stesse tariffe per il parcheggio “Porta Catania” ma solo fino al venerdì.

Leave a Response