Roccalumera. Incidente A18, il conducente del tir positivo alla droga

Guidava sotto l’effetto di stupefacenti il conducente del tir che ieri ha provocato un incidente sull’autostrada Messina- Catania all’altezza dello svincolo di Roccalumera. Nel sinistro sono stati coinvolti due mezzi: un tir ed una Bmw che stavano viaggiando in direzione Catania. Secondo la ricostruzione della Polizia stradale della sezione di Giardini Naxos è emerso che il conducente dell’autovettura sia stato costretto a fermarsi nella corsia d’emergenza per una probabile avaria al motore. In quell’istante sopraggiungeva il tir che avrebbe tamponato la Bmw finendo fuori strada. L’autotrasportatore un 34enne di Scicli, è stato trovato positivo al drugs test e sul suo camion sono state sequestrate diversi flaconcini di metadone.  E’ scattata, quindi, una denuncia con conseguente ritiro della patente di guida. L’uomo se l’è cavata con delle leggere lesioni giudicate guaribili in 7 giorni dai medici del pronto soccorso dell’ospedale “San Vincenzo” di Taormina. Il conducente della Bmw, Gaetano Russo, segretario comunale di Roccalumera guarirà, invece, in 15 giorni, ma poteva andargli molto peggio: la sua auto poteva essere schiacciata contro il guard rail.

Leave a Response