S. Teresa, lo sviluppo artigianale e industriale passa da “Catalmo”

S. TERESA. Dopo il via libera del Consiglio allo schema di convenzione, il vicesindaco, Nino Famulari, spiega il progetto di ampliamento dell’area artigianale di contrada “Catalmo”. E’ prevista la lottizzazione di un’area di circa 5mila metri quadrati. I privati ne concederanno 1000 al Comune con opere di urbanizzazione primaria.

Nel Tg 90 del 22 gennaio servizio e intervista al vicesindaco Nino Famulari

Leave a Response