S. Teresa. Lavori di utilità collettiva in cambio del pagamento delle tasse

S. TERESA. Il Comune ha diramato un avviso pubblico rivolto ai residenti di S. Teresa di Riva per l’esenzione totale o parziale dei tributi e tariffe comunali. Al fine di individuare i soggetti singoli o i nuclei familiari destinatari della parziale o totale esenzione dei tributi comunali (imu – tari – tasi) e delle tariffe dei servizi a domanda individuale (mensa scolastica – acquedotto – asilo nido – assistenza domiciliare – ricoveri per disabilità) è necessario presentare all’ufficio servizi sociali (dottor Massimo Caminiti, dottoressa Anna Balsamà) entro e non oltre il 13 febbraio 2015 la seguente documentazione: dichiarazione Isee dell’intero nucleo familiare di appartenenza per come risultante dall’ufficio anagrafe; curriculum vitae dell’intero nucleo familiare; certificato medico attestante l’integrale idoneità fisica o la presenza di particolari patologie pregresse o a tutt’oggi presenti. Gli aventi diritto, in base al regolamento comunale in corso di definizione, saranno esentati totalmente o parzialmente dal pagamento dei tributi e delle tariffe comunali in relazione ai parametri isee dichiarati e svolgeranno per il comune di santa teresa di riva lavori di utilità collettiva, previa partecipazione ad appositi corsi professionali a cura e spese del comune, fino all’integrale compensazione dei tributi e tariffe totalmente o parzialmente esentate. Il Comune di S. Teresa evidenzia che gli autori di false dichiarazioni saranno segnalati senza indugio alle autorità competenti.

Leave a Response