Il messinese Mons. Montenegro è stato nominato cardinale. Ad annunciarlo è stato Papa Francesco

MESSINA – Mons. Francesco Montenegro, messinese di nascita, già Vescovo ausiliare di Messina ai tempi di Marra e attualmente arcivescovo di Agrigento, sarà nominato cardinale il prossimo 14 febbraio. ad annunciarlo è stato Papa Francesco nel corso dell’Angelus di ieri. “A febbraio avrò la gioia di tenere un Concistoro, durante il quale nominerò 15 nuovi Cardinali provenienti da 14 Nazioni di ogni Continente” ha detto il Pontefiche. Per l’Italia sarà nominato mons. Montenegro. Era il 2000 quando papa Giovanni Paolo II lo ha eletto alla chiesa titolare di Aurusuliana e nominato vescovo ausiliare dell’arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela, ricevendo la consacrazione episcopale il 29 aprile 2000 dalle mani dell’arcivescovo Giovanni Marra. Il 23 febbraio 2008 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo metropolita di Agrigento. Presidente della Caritas italiana fino al giugno del 2008. Mons. Montenegro ha compiuto gli studi ginnasiali, liceali, filosofici e teologici nel Seminario arcivescovile S.Pio X. Poiall’Ignatianum ha frequentato i corsi di teologia pastorale. “Sono rimasto molto sorpreso, non sapevo nulla. Continuerò il mio servizio”, queste le prime dichiarazioni di mons. Montenegro dopo la notizia della nomina a cardinale.

Leave a Response