Scaletta Zanclea. E’ morto Franco Basile investito due mesi fa sul viale della Libertà

SCALETTA ZANCLEA- Non ce l’ha fatta Franco Basile il sessantunenne di Scaletta Zanclea che lo scorso ottobre era rimasto gravemente ferito in un incidente stradale sul viale della Libertà a Messina. Basile era stato travolto da un’auto mentre attraversava la carreggiata all’altezza della rada S. Francesco. Come ogni giorno il sessantunenne doveva imbarcarsi su un traghetto per raggiungere Reggio Calabria, dove prestava servizio come funzionario presso la Soprintendenza ai Beni Culturali. L’urto è stato violento: l’uomo è stato scaraventato sull’asfalto. Basile che nell’impatto ha riportato un trauma cranico è stato immediatamente trasferito nel reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale Papardo di Messina. Le condizioni sono apparse subito disperate, anche se un successivo intervento chirurgico per rimuovere un consistente ematoma al cervello aveva lasciato sperare in una ripresa. Ma così non è stato. Dopo due mesi ha smesso di lottare e il suo cuore ha cessato di battere. La notizia della morte di Franco Basile – che era diventato nonno solo da qualche mese – ha lasciato attonita tutta la comunità scalettese.  

Leave a Response