Morte di Federico ed Enzo, domani e giovedì i funerali a S.Teresa e Savoca

Hanno fatto ritorno nella loro Sicilia dentro una bara Enzo Casablanca e Federico Andò, i due giovani morti in un incidente stradale sull’autostrada A4 Padova – Milano. E oggi è il giorno più straziante per le famiglie dei due ragazzi alle quali sono state consegnate le salme. I funerali si svolgeranno separatamente: domani verrà dato l’ultimo saluto a Federico Andò nella chiesa Maria SS. del Carmelo di S. Teresa alle 15. Giovedì invece verranno celebrate le esequie di Enzo Casablanca nella chiesa Madre di Savoca alle ore 15. Le amministrazioni comunali dei due centri ionici hanno deciso di proclamare lutto cittadino in modo da permettere alla comunità di partecipare ai funerali ed esprimere cordoglio alle famiglia, in questo momento così drammatico. La Polizia stradale intanto sta continuando senza sosta le indagini per chiarire la dinamica dell’incidente costato la vita ad Enzo e Federico. Sono state raccolte alcune testimonianze tra cui quella di un automobilista che avrebbe visto la Peugeot 308 con a bordo due giovani albanesi schiantarsi contro la vettura dei due giovani, una Citroen c3, che si trovava ferma in una piazzola di sosta in seguito ad un guasto al motore. L’albanese che si trovava alla guida, Artur Caca, 21 anni, è risultato negativo ai test tossicologici: dunque è esclusa l’assunzione di alcool e droghe. Il giovane è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di duplice omicidio colposo. La ragazza che viaggiava con lui si trova ancora in prognosi riservata dopo essere stata sottoposta ad un complesso intervento chirurgico.

Leave a Response