Taormina. Armato di pistola e carabina, 56enne di Trappitello finisce in carcere

TAORMINA – Gli investigatori in borghese della Aliquota Operativa della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto Francesco Bruno, 56 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, residente nella frazione di Mazzeo. Dopo approfondita attività i militari hanno atteso che l’uomo tornasse nella sua abitazione ed hanno fatto scattare il blitz. In casa è stata rinvenuta una pistola cal. 6.35 ed una carabina munita di cannocchiale. Ancora non è nota la provenienza delle armi detenute in maniera illegale ed anche le ragioni della detenzione. Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro. Ai magistrati dunque il 56enne dovrà chiarire molti aspetti. L’uomo è stato condotto presso il carcere di Messina Gazzi.

Leave a Response