S. Teresa di Riva. Casa dell’acqua, il servizio sarà affidato entro l’anno

S. Teresa. Prosegue con lentezza l’iter per la realizzazione della prima “casa dell’acqua”. L’installazione del distributore per l’erogazione di acqua microfiltrata alla spina è attesa da quasi 2 anni, da quando l’amministrazione aveva affidato il servizio a una ditta messinese, prima di annullare in autotutela la delibera e fare ripartire da zero l’iter. Trattandosi di un servizio, infatti, non poteva essere assegnato con affidamento diretto, ma occorreva una gara d’appalto. Nel frattempo, è cambiato pure il luogo dove sarà installato il distributore: non più via Fratelli Lo Schiavo ma la piazzetta del Borgo Marino, sul lungomare. Il battesimo della “casa dell’acqua” era stato fissato per la scorsa estate e il 30 giugno la Giunta aveva approvato lo schema di convenzione per la gestione del servizio. Tutto, però, è rimasto fermo per altri 3 mesi. Adesso dovremmo esserci. Il 13 ottobre la Giunta ha modificato due articoli dello schema di convenzione e sono state avviate le procedure per la selezione delle ditte che saranno poi sorteggiate per partecipare all’appalto. I termini per presentare le manifestazioni di interesse scadranno il 17 novembre. E’ ipotizzabile, dunque, che la “casa dell’acqua” possa essere operativa dalla primavera del 2015.

Leave a Response