Messina. Carabinieri, partenze e nuovi arrivi di ufficiali al Comando provinciale

MESSINA – Il comandante Provinciale dei Carabinieri, colonnello Stefano Spagnol, nell’ambito degli avvicendamenti che annualmente interessano gli Ufficiali dell’Arma dei carabinieri, ha salutato alcuni ufficiali destinati ad altre sedi di servizio ed ha presentato gli ufficiali neo giunti presso il Comando provinciale di Messina.

In particolare, il colonnello Stefano Spagnol ha salutato il Maggiore Giovanni MENNELLA, Comandante della Compagnia Messina Centro dal settembre 2010, il quale lascia Messina per andare ad assumere la direzione del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Enna. Al Maggiore Mennella è subentrato nell’incarico il Capitano Emanuela ROCCA, proveniente dalla Compagnia Carabinieri di Tivoli.

Destinato a Roma invece il Capitano Enrico Pascal DI CAGNO il quale, dopo cinque anni al Comando della 1^ Sezione del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, è stato trasferito al Gruppo Interforze per l’Expo 2015 presso il Ministero dell’Interno. Al Cap. Di Cagno è subentrato nell’incarico il Capitano Angelo GERARDI, proveniente dal Comando della 2^ Sezione del Nucleo Investigativo di Frascati.

Al Nucleo Radiomobile di Messina cede l’incarico il Capitano Cristiano ROCCHI, destinato a ricoprire l’incarico di Comandante della Compagnia CC di Cortina d’Ampezzo (BL); gli subentra il Maggiore Vincenzo LETIZIA, proveniente dalla Direzione Investigativa Antimafia di Messina.

Ha già lasciato l’incarico di Comandante della Compagnia di Santo Stefano di Camastra il Capitano Michele LAGHI, trasferito al Comando della Compagnia CC di Portogruaro (VE). Gli subentra il Capitano Giuseppe D’AVENI, proveniente dalla Compagnia CC di Luino (VA).

Alla Compagnia di Mistretta ha ceduto l’incarico di Comandante il Capitano Giodi LINGUANTI, destinato al Comando della Compagnia CC di Seregno (MI). Gli subentra il Capitano Filippo LO FRANCO, proveniente dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Piacenza.

Assume il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Taormina il Tenente Angelo Pio MITRIONE, proveniente dai corsi regolari di formazione degli Ufficiali dell’Arma presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma e ancor prima dall’Accademia Militare di Modena.

Nei giorni scorsi ha assunto il Comando del Nucleo Operativo di Messina Sud il Sottotenente Vincenzo SPATARO, anch’egli direttamente proveniente dai corsi dalla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

Lascia il Comando del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sant’Agata di Militello il Tenente Giuseppe MEROLA, che andrà nei prossimi giorni a ricoprire l’incarico di Comandante della Compagnia di Jerzu (OG), in Sardegna.

Promozioni al grado superiore per due Ufficiali del Comando Provinciale di Messina. Il Maggiore Nicola Roberto LERARIO, Comandante del Reparto Operativo di Messina, 43 anni, è stato promosso al grado di Tenente Colonnello, mentre il Capitano Filippo TANCON LUTTERI, 34 anni, Comandante della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato promosso al grado di Maggiore.

(nella foto, il tenente Angelo Pio Mitrione nuovo comandante del Nucleo operativo e Radiomobile di Taormina)

Leave a Response