Taormina. Villaggio Le Rocce, la Provincia pronta a pubblicare il bando di gara per gli interventi di riqualificazione del villaggio turistico

TAORMINA- La Provincia si accinge a pubblicare il bando di gara per gli interventi di riqualificazione del Villaggio “Le Rocce” di Taormina e la delicata questione ritorna in Consiglio Comunale. Si tratta di un ordine del giorno urgente richiesto dai consiglieri di “Taormina Bene Comune”, Piero Benigni, Graziella Longo e Nino Moschella, che vogliono riaccendere i riflettori sul progetto che la Provincia sta mandando in gara e fare chiarezza sul destino del promontorio che si affaccia sulla baia di Mazzarò, riconosciuto come Sito di Interesse Comunitario. Già nell’ottobre 2013 il Consiglio comunale di Taormina aveva stoppato il progetto di riqualificazione presentato da un privato, esprimendo al contempo la disponibilità a rivalutare l’elaborato qualora rivisto e riproposto in termini di infrastruttura ecosostenibile. L’atto esitato in aula disponeva un “recupero conservativo vincolato al rispetto delle attuali volumetrie”. Già allora il gruppo di opposizione “Taormina Bene Comune” aveva chiesto che venisse realizzato nell’area di proprietà della Provincia regionale di Messina “un parco naturalistico, un’area pubblica destinata al verde e alla promozione culturale”. Dopo l’acceso dibattito sulla destinazione d’uso la riqualificazione del villaggio turistico torna di stringente attualità. Nei prossimi mesi è in agenda la pubblicazione del bando di gara, si dovrà poi attendere l’esito e i tanto discussi interventi potrebbero già partire nei primi mesi del 2015. Palazzo dei Giurati vuole vederci ed è intenzionato a monitorare il progetto dela nascente struttura, valutare se verranno rispettate le indicazioni d’aula e se gli interventi che si andranno a realizzare sono in linea con le esigenze di tutela ambientale.

Leave a Response