Mongiuffi Melia, conclusa la festa in onore della Madonna della Catena

MONGIUFFI MELIA – Conclusi, nel piccolo centro di Mongiuffi Melia, i solenni festeggiamenti in onore della Madonna della Catena che, annualmente, viene celebrata la prima domenica di settembre. Sono stati tre giorni di grande festa. Nella notte fra venerdì e sabato, tantissimi sono stati i fedeli, provenienti in modo particolare dal comprensorio taorminese e dalla vicina provincia di Catania, che si sono recati presso il Santuario di contrada Fanaca per rendere omaggio alla Vergine. Un lento e lungo pellegrinaggio che si è concluso solo alle prime luci dell’alba di sabato quando, alle 5 del mattino, è stata officiata una Santa Messa. Alle 11, invece, il neo parroco di Taormina, Mons. Carmelo Lupò, ha celebrata una funzione Eucaristica. In serata, alle ore 21, ha preso il via la breve ma intensa processione del simulacro di Maria SS della Catena che, fra preghiere, canti e le note della banda musicale, ha percorso le vie limitrofe al Santuario. Dopo il rientro, i fedeli hanno avuto la possibilità di baciare ed omaggiare la statua della Madonna. Domenica, in mattinata, l’Arcivescovo di Messina, Calogero La Piana, ha celebrato il solenne Pontificale. Alle 19, al termine della Santa Messa, l’effige della Vergine ha lasciato il Santuario di contrada Fanaca per essere ricondotta in paese, nella chiesa della Madonna del Carmelo. Tantissimi i fedeli che hanno preso parte alla lunga processione che ha fatto rientro in serata. Il simulacro ritornerà nel suo Santuario il prossimo 1 maggio. Ieri, invece, la chiusura dei festeggiamenti che, come tradizione vuole, sono culminati con la processione cittadina della statua della Madonna della Catena. Uno spettacolo pirotecnico ha fatto calare il sipario sull’annuale festa in onore di Maria SS della Catena alla quale, da secoli, il popolo di Mongiuffi Melia, e dei paesi del circondario, si rivolgono con immensa e innata devozione.

NEL TG90 DI OGGI, 9 SETTEMBRE 2014, AMPIO SERVIZIO SULLA FESTA.

FRANCESCO GABERSCEK

Leave a Response