Giardini Naxos, 22enne catanese in manette per il furto di un borsone in spiaggia

GIARDINI NAXOS –  Un giovane catanese di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri per furto. Il giovane aveva organizzato la trasferta per fare un po’ di soldi appropriandosi di una o più borse lasciate incustodite sulla spiaggia di Giardini Naxos. Uno degli ignari proprietari, un giovane di origine milanese, si stava godendo il relax in uno dei lidi naxioti, quando ha notato alla distanza un giovane che stava prelevando il suo borsone e si stava allontanando velocemente. Ovviamente, dopo i primi attimi di sgomento, il giovane turista si è messo a rincorrerlo, superando la spiaggia e raggiungendo il vicino lungomare. Qui, la vittima ha ricevuto il primo importante contributo da un Carabiniere di un reparto catanese, libero dal servizio, che per caso si trovava in quelle zone e che aveva notato la situazione. L’uomo, che aveva ancora con se la refurtiva, è stato condotto negli uffici della Radiomobile per le incombenze di rito e arrestato per furto aggravato. L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e disposto nei sui confronti la misura dell’obbligo di firma. La difesa di parte ha chiesto i termini a difesa.

Leave a Response