Alì Terme. Squalo ferito a morte soccorso da sub nel tratto di mare a Capo Alì

ALI’ TERME – Uno squalo di due metri di lunghezza e del peso di oltre cento chili (nella foto) è stato soccorso a Capo Alì da alcuni sub impegnati in una battuta di pesca. E’ stato recuperato agonizzante a pochi metri dalla riva, all’altezza di contrada Impisi. I sub lo hanno trasportato sulla battigia nel tentativo di mantenerlo in vita ricorrendo a gettiti di acqua sulla testa e sulle branchie. Il piccolo squalo presentava un foro vicino alla bocca, provocato verosilmente da un arpione. Una ferita che ne ha provocato la lenta agonia e la morte. Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti i carabinieri della caserma di Alì Terme e i vigili urbani. La carcassa dello squalo è stata prelevata dalla Guardia costiera per essere smaltita in un sito autorizzato di Palermo.

Leave a Response